“4.48 Psychosis” al Teatro Out Off

Una straordinaria Elena Arvigo, diretta da Valentina Calvani, accompagna il pubblico nella mente dell’ultimo dramma di Sarah Kane, scritto poco prima del suo suicidio. 4.48 Psycosis è l’ultimo grido d’aiuto della protagonista, un flusso di pensieri disordinati che raccontano la fragilità e il disagio che la dilania nell’affrontare la depressione, tra desiderio d’amore e incomprensione. Elena Arvigo riesce sapientemente nell’intento di coinvolgere in ogni sfumatura, interpretando l’irresistibile tenacia di chi non vuole abbandonare la speranza, scatenando nel pubblico una profonda empatia e compassione che non manca di travolgere. 

Un testo sicuramente intenso ma, in questa versione, assolutamente fruibile. 

Consigliatissimo!

 

 

Milano

Teatro Out Off

Dall’8 al 27 gennaio 2019

Di Sarah Kane

Regia di Valentina Calvani

Con Elena Arvigo

 

Foto di scena di Pino Le Pera

Mente scientifica con un'anima artistica, vivo il teatro sia da "fuori", come spettatrice, che da "dentro", dal palco e dietro le quinte. Per me è tantissime cose: passione, magia, antidoto, emozione… così tante che non riesco nemmeno ad elencarle tutte. Dovunque la mia formazione scientifica mi porterà, la mia unica certezza è che il teatro resterà nella mia vita finché avrò energie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *