• “Le allegre comari di Windsor” al Teatro Carcano

    Due donne borghesi di mezza età, annoiate dalla monotonia dell’ormai spenta vita matrimoniale, trovano una scintilla di eccitazione grazie a un noto dongiovanni, Falstaff, stimolo per trasformare il solito noioso tè del pomeriggio nel più classico teatro nel teatro, simulazione dei diversi modi per punire “il porco”. Grandissima ironia negli ossimori intrinseci alle due donne, un continuo scambio tra sodalizio femminile e battute pungenti, miscelate dalle rozze ed esplicite parole del Falstaff impersonato dalla serva Quickly.

    L’adattamento di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia confezionano una brillantissima messa in scena che coinvolge e fa sorridere lo spettatore. 

     

     

    Milano

    Teatro Carcano

    Dal 21 febbraio al 3 marzo 2019

    Di William Shakespeare

    Adattamento di Edoardo Erba

    Regia di Serena Sinigaglia

    Con Mila Boeri, Annagaia Marchioro, Chiara Stoppa, Virginia Zini

    Fisarmonica Giulia Bertasi

    Coproduzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini | ATIR Teatro Ringhiera

  • “Teatro Delusio” al Teatro Menotti

    Chi dice che maschere e marionette possono far (sor)ridere solo i bambini? Secono il The Guardian Teatro Delusio è un’opera “senza parole eppure espressiva, struggente e allo stesso tempo piena di gioia (…), una magistrale commedia”.

    Teatro Delusio accompagna lo spettatore nel backstage di un teatro, mentre gli spettacoli, dall’opera alla prosa, tra ballerine e duelli di grandi spadaccini, si susseguono insieme ai rispettivi cast. Tre attori che sembrano otto, tantissime maschere e costumi, velocità e talento confezionano uno spettacolo divertente, ritmato e a tratti commovente. Divertimento assicurato per i più piccoli ma, anche e soprattutto, per i grandi.

     

     

    Milano 

    Teatro Menotti

    Dal 12 al 17 febbraio 2019

    Di Familie Flöz

    Con Paco González, Björn Leese, Hajo Schüler, Michael Vogel 

    Familie Arena Berlin e Theaterhaus Stuttgart, Andrès Angulo, Dana Schmidt, Björn Leese, Johannes Stubenvoll, Daniel Matheus, Michael Vogel, Thomas van Ouwerker, Sebastian Kautz, Hajo Schüler

     

    Foto dal sito del Teatro Due

     

  • “4.48 Psychosis” al Teatro Out Off

    Una straordinaria Elena Arvigo, diretta da Valentina Calvani, accompagna il pubblico nella mente dell’ultimo dramma di Sarah Kane, scritto poco prima del suo suicidio. 4.48 Psycosis è l’ultimo grido d’aiuto della protagonista, un flusso di pensieri disordinati che raccontano la fragilità e il disagio che la dilania nell’affrontare la depressione, tra desiderio d’amore e incomprensione. Elena Arvigo riesce sapientemente nell’intento di coinvolgere in ogni sfumatura, interpretando l’irresistibile tenacia di chi non vuole abbandonare la speranza, scatenando nel pubblico una profonda empatia e compassione che non manca di travolgere. 

    Un testo sicuramente intenso ma, in questa versione, assolutamente fruibile. 

    Consigliatissimo!

     

     

    Milano

    Teatro Out Off

    Dall’8 al 27 gennaio 2019

    Di Sarah Kane

    Regia di Valentina Calvani

    Con Elena Arvigo

     

    Foto di scena di Pino Le Pera