“Come sono diventato stupido” al Teatro Libero

Vi siete mai sentiti estromessi dal mondo? Oppure semplicemente incompresi, frustrati, soli in mezzo a un gruppo di persone che improvvisamente vi sono sembrate estranee? Avreste voluto fermare il cervello, rilassarvi e parlare con le stesse persone del più e del meno, senza per questo sentirvi in colpa della vacuità delle vostre parole? Ecco, “Come sono diventato stupido” racconta il disperato tentativo di Antoine di liberarsi della sua sensibilità, della sua predisposizione all’analisi, della sua intelligenza. Insomma, racconta di un ragazzo diverso che cerca di omologarsi per trovare una pace apparente: ma davvero rinunciando alla sua curiosità sarà felice?

 

 

Milano

Teatro Libero

Dal 10 al 23 gennaio 2018

Dal romanzo di Martin Page

Drammaturgia e regia Corrado Accordino

Con Corrado Accordino, Chiara Tomei, Alessia Vicardi, Daniele Vagnozzi

Compagnia Teatro Binario 7

 

Foto di Francesco Falciola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *