• “Iliade” all’Alta Luce Teatro

    L’“Iliade” è un testo immortale, che ancora oggi riesce a dirci qualcosa di nuovo a ogni nuova lettura. Corrado d’Elia sceglie poche immagini e crea un monologo intenso che passa dalla violenza della battaglia alla compassione del pianto: i due eserciti schierati con gli scudi luccicanti che sembrano un mare sterminato; Ettore valoroso che come un leone combatte e uccide; Paride bello come un dio che fugge dal suo nemico; Achille che per vendicare l’amico ucciso si accanisce sul corpo di Ettore; e, da ultimo, Priamo che implora l’assassino di suo figlio.

    Immagini vivide, che riecheggiano ancora e sempre.

     

     

    Milano

    Alta Luce Teatro 

    Dall’11 al 27 gennaio 2019

    Progetto e regia di Corrado d’Elia

    Con Corrado d’Elia

     

  • “Romeo e Giulietta” al Teatro Leonardo

    “Romeo e Giulietta” di Corrado d’Elia è uno spettacolo che ha messo a dura prova il testo di Shakespeare, tentando di attualizzarlo attraverso le molte battute, la madre di Giulietta estremizzata, il padre in camicia di paillettes, la musica da discoteca, le luci psichedeliche. Sicuramente l’idea dei personaggi in corsa sul palcoscenico rende bene la velocità dell’azione, concentrata in pochi giorni e sempre più accelerata verso il finale tragico. I due giovani protagonisti sono genuini nella loro interpretazione e così Frate Lorenzo e Mercuzio: mancano la resa del sentimento e la scintilla della commozione, essenziali per il racconto drammatico.

    Con le ali dell’amore ho volato oltre le mura, perché non si possono mettere limiti all’amore e ciò che amor vuole amore osa.

    Romeo e Giulietta, William Shakespeare

     

     

    Milano

    Manifatture Teatrali Milanesi

    Teatro Leonardo

    Dal 23 marzo al 2 aprile 2017

    Regia di Corrado d’Elia

    Con Andrea Bellacicco, Alessandro Castellucci, Angelo Di Figlia, Sebastien Halnaut, Silvia Giulia Mendola, Gianni Quillico, Andrea Pinna, Chiara Salvucci, Andrea Tonin, Emanuele Turetta, Antonio Valentino, Luigi Bertacchi, Noemi Ederle, Francesco Marchi, Gabriele Pierani, Cristina Santosuosso