• “Montagne russe” alla Cavallerizza

    “Montagne russe” non è solo uno spettacolo teatrale: è prima di tutto un gigantesco equivoco, sapientemente costruito, così ben intrecciato che sembra davvero di essere su un seggiolino spinto alla massima velocità. Poggi i piedi su una certezza e subito ti viene portata via, in un continuo turbinio di bugie e sfide e parti che cambiano. La storia è vertiginosa, punta dritta a un finale inaspettato che svela il lato in ombra dei rapporti familiari e delle relazioni umane, costellate di incomprensioni che ci fanno sfuggire la verità dell’altro. Tra una risata e l’altra, un finale semplice che commuove.

     

     

    Milano

    Manifatture Teatrali Milanesi 

    La Cavallerizza

    Dal 5 al 14 maggio 2017

    Di Eric Assous 

    Regia di Fabrizio Visconti 

    Con Rossella Rapisarda, Antonio Rosti 

    Un progetto La Gare – Coproduzione Arterie C.I.R.T.

  • “Romeo e Giulietta” al Teatro Leonardo

    “Romeo e Giulietta” di Corrado d’Elia è uno spettacolo che ha messo a dura prova il testo di Shakespeare, tentando di attualizzarlo attraverso le molte battute, la madre di Giulietta estremizzata, il padre in camicia di paillettes, la musica da discoteca, le luci psichedeliche. Sicuramente l’idea dei personaggi in corsa sul palcoscenico rende bene la velocità dell’azione, concentrata in pochi giorni e sempre più accelerata verso il finale tragico. I due giovani protagonisti sono genuini nella loro interpretazione e così Frate Lorenzo e Mercuzio: mancano la resa del sentimento e la scintilla della commozione, essenziali per il racconto drammatico.

    Con le ali dell’amore ho volato oltre le mura, perché non si possono mettere limiti all’amore e ciò che amor vuole amore osa.

    Romeo e Giulietta, William Shakespeare

     

     

    Milano

    Manifatture Teatrali Milanesi

    Teatro Leonardo

    Dal 23 marzo al 2 aprile 2017

    Regia di Corrado d’Elia

    Con Andrea Bellacicco, Alessandro Castellucci, Angelo Di Figlia, Sebastien Halnaut, Silvia Giulia Mendola, Gianni Quillico, Andrea Pinna, Chiara Salvucci, Andrea Tonin, Emanuele Turetta, Antonio Valentino, Luigi Bertacchi, Noemi Ederle, Francesco Marchi, Gabriele Pierani, Cristina Santosuosso