• “Coltelli nelle galline” al Teatro Franco Parenti

    Un’ambientazione rurale posta a due passi dal pubblico avvolge la scena; protagonista è la quotidianità di un contadino, abbruttito dalla fatica nei campi, e di sua moglie.

    Emergono i dialoghi tra i due, dove la donna scandisce ogni parola, ripetuta più volte non solo per capirne il senso ma per entrare nel vivo delle sue profondità. La consapevolezza della situazione arriva grazie all’incontro con un mugnaio che ama scrivere: la potenza della scrittura sconvolge la vita della donna.

    “Coltelli nelle galline”, con la regia di Andrée Ruth Shammah sempre unica e geniale, è uno spettacolo potente, ribelle e visionario. 

     

     

    Milano

    Teatro Franco Parenti

    Dal 25 settembre al 20 ottobre 2019

    Di David Harrower

    Traduzione Monica Capuani e Andrée Ruth Shammah

    Regia di Andrée Ruth Shammah

    Con Eva Riccobono, Maurizio Donadoni e Pietro Micci 

    produzione Teatro Franco Parenti / Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia in collaborazione con Spoleto 62 Festival dei 2Mondi

     

     

  • “Magie per uomini tristi” all’Auditorium di Ospedaletti

    A Ospedaletti, all’Auditorium comunale, piccolo anfiteatro immerso nel verde e illuminato dalla luna, si è tenuta l’esilarante commedia “Magie per uomini tristi” della Compagnia dell’Albero.

    In questo spettacolo viene rappresentata con sapiente maestria la solitudine di un uomo che vive una vita sprecata, oppresso da una madre despota, disposta a tutto pur di tenere legato a sé il figlio ormai adulto. Così il protagonista decide di fuggire, con una magia, tra le braccia di due bambole di pezza a cui ha dato vita. Si creano situazioni divertenti e comiche, si ride a crepapelle; finale sorprendente e magico, attori bravissimi!

     

     

    Ospedaletti

    12 agosto 2019

    Di Rosario Mastrota

    Regia di Rosario Mastrota

    Con Franco La Sacra, Paolo Paolino, Loredana De Flavis, Consuelo Benedetti 

     

  • “Freud o l’interpretazione dei sogni” al Piccolo Teatro Strehler

    “Freud o l’interpretazione dei sogni” in scena al Piccolo Teatro Strehler racconta il viaggio dello psicanalista nei sogni di alcuni pazienti: uno studio che porta Freud a entrare nell’Io profondo delle persone per elaborare i loro sogni e comprendere la realtà del loro vissuto, tanto da impossessarsi dei sogni stessi soffrendone e facendo affiorare il disagio della sua vita reale e interiore. 

    Con un finale geniale, lo spettacolo vede una grande interpretazione di Fabrizio Gifuni, che commuove e lascia il segno, una prova importante di tutti gli attori coinvolti e una scenografia, a cura di Marco Rossi, sorprendente. 

    Mi sono sempre sorpreso di come il teatro non abbia scoperto prima di me la potente vocazione scenica di questo trattato. Lo stesso Freud in fondo definiva la sua teoria onirica come una forma estremamente elaborata di drammaturgia.

    Stefano Massini

     

     

    Milano

    Piccolo Teatro Strehler

    Dal 23 gennaio all’11 marzo 2018

    Testo di Stefano Massini

    Regia di Federico Tiezzi

    Con Umberto Ceriani, Nicola Ciaffoni, Marco Foschi, Giovanni Franzoni, Elena Ghiaurov, Fabrizio Gifuni, Alessandra Gigli, Michele Maccagno, David Meden, Valentina Picello, Bruna Rossi, Stefano Scherini,  Sandra Toffolatti, Debora Zuin

    Produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa

     

    Foto di Masiar Pasquali

  • “Sorelle Materassi” al Teatro Franco Parenti

    Al Teatro Franco Parenti Geppy Gleijeses firma la regia di “Sorelle Materassi”, con tre grandi interpreti: Lucia Poli, Milena Vukotic, Marilù Prati. Tratto dal romanzo di Aldo Palazzeschi, lo spettacolo racconta la storia di tre zie nubili che vivono agiatamente le loro vite tranquille e monotone, interrotte dalla vita vuota e frenetica del nipote perditempo che non si fa scrupolo di trattarle male per ottenere ciò che vuole e che le porterà alla rovina.

    La bellezza di questa storia viene amplificata dall’interpretazione delle protagoniste, che esprimono realisticamente l’amore sconfinato per il nipote. Da non perdere assolutamente, brave!

     

     

    Milano

    Teatro Franco Parenti

    Dal 9 al 21 gennaio 2018

    Adattamento di Ugo Chiti dal romanzo di Aldo Palazzeschi

    Regia di Geppy Gleijeses

    Con Lucia Poli, Milena Vukotic, Marilù Prati, Gabriele Anagni, Sandra Garuglieri, Luca Mandarini, Roberta Lucca

    Produzione Gitiesse Artisti Riuniti

     

    Foto ufficiale dello spettacolo al Teatro Franco Parenti

  • “The spirit within” al Teatro NO’HMA

    Allo Spazio Teatro NO’HMA (ex palazzina dell’acqua potabile) è andato in scena “The spirit within: music and dance of native americans”, uno spettacolo che rientra nell’ambito del Premio Internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro.

    Danza e canti dei Sioux, con le loro tradizioni: in scena anche la sacralità della terra, la grande madre. Uno spettacolo colmo di spiritualità e poesia che scandisce i racconti della vita, autentici. 
    Il gruppo ha anche lo scopo di sensibilizzazione sul problema dell’oleodotto che il governo vuole installare sul loro territorio sacro. 
    A ricevere gli spettatori una padrona di casa d’eccezione: Livia Pomodoro.

     

     

    Milano

    Spazio Teatro NO’HMA

    14 e 15 giugno 2017

    con Wayne Silas, Star Whiteye, Adrian Harjo, Ria Thundercloud

    Compagnia The Native American Dance Ensemble

     

  • “Separati” al Teatro Martinitt

    Al Teatro Martinitt, “Separati” ha chiuso ieri sera la stagione teatrale di commedie italiane contemporanee: lo spettacolo racconta le storie di quattro amici e una donna separati. Si tratta di storie difficili, conflittuali con gli ex compagni, intrise allo stesso tempo di banalità, di situazioni amare ma anche divertenti che invitano alla riflessione, di luoghi comuni che servono a raccontare il disagio dei protagonisti con l’amore, il tentativo di comunicarlo, il confronto. Un linguaggio in alcuni momenti drammatico, tanto da spegnere il sorriso sulle labbra, una scenografia che incombe su tutto dando l’idea di provvisorietà… Uno spettacolo davvero riuscito!

     

     

    Milano

    Teatro Martinitt

    Dal 18 maggio al 4 giugno 2017

    Regia e drammaturgia di Alessandro Capone

    Con Francesco Bauco, Emy Bergamo, Roberto D’Alessandro, Giampiero Mancini, Massimiliano Vado

     

    Foto ufficiale dello spettacolo al Teatro Martinitt