“Coltelli nelle galline” al Teatro Franco Parenti

Un’ambientazione rurale posta a due passi dal pubblico avvolge la scena; protagonista è la quotidianità di un contadino, abbruttito dalla fatica nei campi, e di sua moglie.

Emergono i dialoghi tra i due, dove la donna scandisce ogni parola, ripetuta più volte non solo per capirne il senso ma per entrare nel vivo delle sue profondità. La consapevolezza della situazione arriva grazie all’incontro con un mugnaio che ama scrivere: la potenza della scrittura sconvolge la vita della donna.

“Coltelli nelle galline”, con la regia di Andrée Ruth Shammah sempre unica e geniale, è uno spettacolo potente, ribelle e visionario. 

 

 

Milano

Teatro Franco Parenti

Dal 25 settembre al 20 ottobre 2019

Di David Harrower

Traduzione Monica Capuani e Andrée Ruth Shammah

Regia di Andrée Ruth Shammah

Con Eva Riccobono, Maurizio Donadoni e Pietro Micci 

produzione Teatro Franco Parenti / Fondazione Campania dei Festival – Napoli Teatro Festival Italia in collaborazione con Spoleto 62 Festival dei 2Mondi

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *